< RITORNA A FIORI & OLTRE

La parola dell'anno (2020) per Incartesimi

Tardi, ma è arrivato anche per me il momento di esprimere una sola parola per il nuovo anno.

Scegliere la parola guida significa riflettere molto su quel concetto e farsi ispirare nelle scelte di ogni giorno, quindi se la prendi seriamente c'è da ragionarsi sù, non è mica roba da poco. Dopo averne pensate (e cambiate) tante, ho scelto Fiducia.

Il vocabolario Treccani la definisce così: “Atteggiamento, verso altri o verso se stessi che risulta da una valutazione positiva dei fatti, circostanze, relazioni, per cui si confida nelle altrui o proprie possibilità e che generalmente produce un sentimento di sicurezza e tranquillità.”

 

Io, semplicemente, la percepisco come un fiore: un dono fragile e prezioso.

A pensarci bene di fiducia, in fondo, si vive: compiamo atti di fiducia quando apriamo gli occhi e affrontiamo ciò che ci porta la giornata, quando scegliamo con chi aprirci e confidarci, quando decidiamo dove e cosa acquistare, quando iniziamo un nuovo lavoro o una nuova collaborazione. Ma è qualcosa che cresce molto lentamente e, per coltivarla, c'è bisogno di dedicarle tanta -tantissima- cura. Perché a perderla basta un attimo, e spesso è molto difficile ritrovarla (ne sai qualcosa anche Tu, vero?).

 

Innanzitutto, voglio avere fiducia in Me stessa e nei progetti che sto creando. 

Il primo sboccerà a marzo, insieme alla Primavera.

Se tutto va come spero aprirò un piccolo SHOP collegato a questo sito, con alcune mie nuove proposte: si tratta di una serie di set di fiori (giant e small) pensati per decorare diversi momenti importanti che segnano la vita di tutti: nascita/battesimo - comunione/cresima - matrimonio/anniversario - feste di compleanno/a tema... ma sono perfetti anche per decorare angoli di casa, vetrine, uffici, studi privati!

 

Nell'ultimo post ho promesso di essere semplice, essenziale e focalizzata perciò ci sarebbe ancora tanto da poter dire, ma al momento aggiungo solo che mi sono im-posta anche l'obiettivo di preparare la prima serie di video che pubblicherò su You Tube e poi condividerò sugli altri social.

Non sarà facile, per tante ragioni, ma sarà una bella avventura che servirà a conoscerci sempre meglio e sono certa porterà i suoi frutti.

 

Dopo Imbolc, la Candelora, il giorno palindromo e la Luna piena dell'altro ieri, oggi quindi quello che Mi e Ti auguro è di avere Fiducia.

Di riuscire a guardare in alto, sentirla nel cuore, concederla a chi lo merita. Di riceverne altrettanta in dono.

Soprattutto, di non sprecarla e -giornodopogiorno- farla fiorire.

 

A presto.

P.S.: Se vuoi saperne di più sulla parola dell’anno in generale e sulle possibilità di utilizzo, ti consiglio questo post di Ilaria Ruggeri “La tua parola dell’anno“.

 

 

CHLORIS - LA NEWSLETTER

Accedi al Giardino delle Farfalle e alle sue risorse esclusive

Ok, voglio fiorire!

Sei sei già iscritto? Accedi al Giardino delle Farfalle