< RITORNA A CREATIVITÀ & DINTORNI

Il nuovo shop è finalmente on-line!

Pensavo di non farcela. 
In questo anno intriso di troppi cambiamenti, problemi e disillusioni, stavolta credevo davvero di non trovare la forza e il coraggio di crederci ancora.

Invece ecco che oggi, 26 novembre 2020, per il giorno del mio 48^ compleanno mi regalo l'apertura del nuovo e-shop di IncaRtesimi!

 

Sinceramente non lo so come andrà, non so nemmeno bene come mi sento e da quando ho smesso di chiedermelo vivo meglio.

Navigare a vista a volte ha qualche vantagggio e per ora mi godo a pieni polmoni la profumata, seppur effimera, soddisfazione di essere riuscita a portare a termine almeno uno dei 3 progetti che avevo per il 2020. Forse per questo i pensieri che sento di condividere, stavolta arrivano da parole non mie.

Le prime sono in prestito dalla scrittrice Anais Nin: "Se non avessi creato il mio mondo, probabilmente sarei morta in quello degli altri".

Non serve aggiungere altro, giusto? Giusto.

 

Le seconde sono dello psicologo Luca Mazzucchelli, che in una delle sue ultime newsletter ha spiegato un concetto che trovo bellissimo e condivido pienamente:

"Nel mondo della crescita personale è diffusa la credenza per la quale "Se vuoi, Puoi". Come a dire che se vuoi veramente qualcosa, qualsiasi cosa sia, basta impegnarsi con determinazione per rendere il sogno realtà. Questa idea, che nella mia esperienza ha creato più persone frustrate che individui di successo, sposa la logica della costruzione del futuro proposta dal falegname: ho nella mia mente un'idea di quello che voglio diventare e a colpi di accetta cerco di scolpire il legno di cui sono composto per dargli una forma coerente a ciò che desidero.
Un approccio più utile e sostenibile è quello di pensare alla costruzione del proprio destino guardando noi stessi con gli occhi del giardiniere.
Il giardiniere non parte dall'idea che sei un pezzo di legno da modellare in base ai tuoi desiderata, ma che al tuo interno ci sia un seme in cui è racchiuso un certo potenziale.

Il tuo dovere, in questa ottica, è di darti da fare affinché quel seme possa fiorire al meglio delle sue possibilità, e per fare questo devi sapere che ogni seme ha una propria natura che va rispettata e assecondata. Perché un girasole non diventerà mai un glicine e un ciclamino non potrà avere il profumo di una magnolia.

Anche tu come il giardiniere devi prima di tutto comprendere che tipo di seme hai tra le mani, e quindi attivarti per farlo diventare un capolavoro di fiore in accordo a ciò che quel seme è, e non in accordo a ciò che tu vorresti che fosse. 

La nostra natura non va violata, ma compresa, accettata e quindi fatta sbocciare.

Ecco perché, a mio modo di vedere le cose, non è vero che puoi diventare tutto ciò che vuoi, ma è vero che puoi diventare tutto ciò che sei."

 

Sì... voglio diventare il capolavoro di fiore che sono, non quello che vorrei essere.

Allora se anche tu hai voglia di sbocciare con me, da oggi fino a mezzanotte dell'8 Dicembre su shop.incartesimi.it  è attivo (e non per il black friday ma per onorare questo giorno e un numero che per me conta molto) uno sconto dell'8% su qualsiasi articolo acquistato.

Nell'apposito campo dedicato al coupon promozionale in fase di check-out, ti basterà inserire (scritto tutto attaccato) la parola magica: MIRICORDODIFIORIRE!

 

 

CHLORIS - LA NEWSLETTER

Accedi al Giardino delle Farfalle e alle sue risorse esclusive

Ok, voglio fiorire!

Sei sei già iscritto? Accedi al Giardino delle Farfalle